Sull’onda
del packaging
da 4 generazioni

Produciamo carta ondulata di alta qualità e ci occupiamo di ogni fase del ciclo produttivo che porta alla realizzazione di una scatola.
Crediamo che il packaging non costituisca un semplice contenitore, ma la protezione dei vostri prodotti e, soprattutto, l’immagine della vostra azienda.

Placeholder


Una storia di famiglia

Placeholder

La nostra azienda nasce nel 1958, in pieno boom economico, grazie a Paris Lotti, che avvia la prima produzione di carte ondulate in rotoli in Piemonte.

I decenni successivi sono quelli del consolidamento e dell’evoluzione:
Anna, la figlia del fondatore, e il marito Franco D’Ercole rinnovano totalmente il parco macchine con ondulatori, taglierine e accoppiatrice più moderni, allontanandosi dall’imballaggio e sposando maggiormente il mondo cartotecnico.

Il ciclo produttivo della scatola viene completato negli anni 2000 grazie al contributo di Giuseppe, la terza generazione, che introduce le lavorazioni di stampa, fustellatura e incollatura.

Negli ultimi anni, abbiamo rielaborato il concetto di servizio al cliente, passando a un approccio più consulenziale con personale altamente specializzato anche nella progettazione e prestampa.

Nel 2015, abbiamo trasformato il difficile scenario di mercato in un’opportunità: abbiamo avviato un grande progetto nell’area delle carte ondulate, consistito nella sostituzione di ondulatore e taglierine con un unico impianto di ultima generazione in grado di ondulare e tagliare in linea, garantendo così la produzione diretta del foglio su misura.